Ricorderemo il Covid come “momento di isteria e follia collettiva”

A dirlo l’ex giudice della Corte Suprema britannica, Jonathan Sumption.

Ricorderemo le misure prese per il Covid come “momento di isteria e follia collettiva”. A dirlo l’ex giudice della Corte Suprema britannica, Jonathan Sumption.

Una critica durissima, quella del giudice, che parla della coercizione dello Stato britannico sui suoi cittadini come mai era successo nella storia.

“La facilità con cui la popolazione può essere terrorizzata e cedere le basi delle libertà personali mi ha scioccato”, ha dichiarato Sumption, che non è il solo giudice della Corte Suprema britannica a rilasciare dichiarazioni al vetriolo contro l’azione del Governo.

Il mese scorso, l’ex presidente della Corte, Lady Hale, aveva accusato i parlamentari britannici di aver rinunciato al loro ruolo durante la pandemia.

L’ex giudice Sumption non nega la serietà della pandemia, ma crede che un giorno, questo periodo sarà visto come isterico e folle.
“Il Governo ha il potere dal Parlamento eletto, ma questo esecutivo vuole bypassare i deputati, come ha già provato a fare in settembre per la Brexit.” – ha dichiarato il giudice, che ha aggiunto – “quando fu emanata legge di Salute Pubblica nel 1980, questa era intesa al controllo delle persone infette, e non dell’intera popolazione nella misura in cui sono state imposte le restrizioni. I poteri della legge sono molto limitati.

Questa puntata è offerta da Pizza Bellissima – Facile divertente pronta in 5 minuti. Clicca qui per acquistarla http://www.pizzabellissima.co.uk/

Clicca qui e scarica la nostra app https://telelondra.uk/App puoi vedere gratuitamente tutte le puntate precedenti

Ricorda che ci puoi vedere anche sulle smart tv SAMSUNG

Abbiamo anche una pagina Facebook: https://www.facebook.com/telelondra/

Oppure seguici sul nostro sito telelondra.uk

TELELONDRA il primo canale televisivo degli italiani in UK

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here