Polizia UK inefficiente: solo il 7,3% di casi risolti

Il Governo ha promesso l’assunzione di 20.000 nuovi agenti, ma molti lamentano anche l’insufficiente capacità investigativa della polizia.

La proverbiale efficienza della polizia britannica è messa a dura prova dai dati statistici pubblicati dal Daily Telegraph, in cui si evince la scarsa fiducia dei cittadini nelle forze dell’ordine, causa la mancanza di risultati.

I dati infatti dicono che la polizia britannica è riuscita a risolvere solo il 7,3% dei casi denunciati nel 2019. Una percentuale dimezzata rispetto a quattro anni prima, quando erano stati assicurati alla giustizia il 15% dei colpevoli dei reati denunciati.
La sfiducia è ormai evidente, tanto che i britannici non denunciano più i furti con scasso e i furti d’auto, e non collaborano anche in casi più gravi come la violenza sessuale.
Di fatto, la polizia non indaga più sui furti dei veicoli e sulle piccole rapine, e molti cittadini sfiduciati, smettono di cooperare.
Tutta colpa, secondo gli ispettori, di agenti giovani e impreparati, ma sotto accusa sono anche le procedure farraginose, la mancanza di supporto e di addestramento.
Il Governo ha promesso l’assunzione di 20.000 nuovi agenti, ma molti lamentano anche l’insufficiente capacità investigativa della polizia, con l’incapacità di controllare e conoscere il territorio, che favorisce la microcriminalità, diventata piaga sociale.

Ricorda che ci puoi vedere anche sulle smart tv SAMSUNG

Abbiamo anche una pagina Facebook: https://www.facebook.com/telelondra/

Oppure seguici sul nostro sito telelondra.uk

TELELONDRA il primo canale televisivo degli italiani in UK

FonteTELE LONDRA CHANNEL
Articolo precedenteCiara colpisce il Regno Unito: è la tempesta del secolo
Articolo successivoSua Maestà, la Carbonara!