Metà degli inglesi ha sviluppato gli anticorpi

Le persone più anziane sono quelle con percentuali maggiori, che arrivano all’86% per gli over80.

Secondo un sondaggio effettuato dall’Ufficio Nazionale di Statistica britannico, metà degli inglesi ha sviluppato gli anticorpi contro il Covid, attraverso la vaccinazione o l’infezione diretta con il virus.

I risultati del sondaggio si sono svolti sui test del sangue effettuati per ricercare gli anticorpi del virus, fino al 14 marzo.

Gli inglesi con gli anticorpi sono risultati il 54,7% del campione, i gallesi il 50,5 e i nord irlandesi il 49,3%.
Molto più bassa la percentuale per gli scozzesi, che si ferma al 42,6% delle persone sottoposte a test.

Nell’Inghilterra del nord-ovest, la percentuale sale fino ad oltre il 60%, mentre nel sud-est è al 50,3%.
Nelle fasce d’età, le persone più anziane sono quelle con percentuali maggiori, che arrivano all’86% per gli over80.

Clicca qui e scarica la nostra app https://telelondra.uk/App​ puoi vedere gratuitamente tutte le puntate precedenti

Ricorda che ci puoi vedere anche sulle smart tv SAMSUNG

Abbiamo anche una pagina Facebook: https://www.facebook.com/telelondra/​

Oppure seguici sul nostro sito telelondra.uk

TELELONDRA il primo canale televisivo degli italiani in UK

Articolo precedentePatente britannica non valida in Francia
Articolo successivoVaccino Astrazeneca: non tutta l’Europa si fida