LONDRA PERDE LO SCETTRO: AMSTERDAM NUOVA CAPITALE FINANZIARIA

Secondo la Banca d’Inghilterra, un nuovo accordo di equivalenza con Bruxelles, arriverà, e sarà conveniente per entrambe le parti.

L’effetto Brexit temuto da molto tempo si è puntualmente verificato: Londra non è più la capitale europea della finanza, e cede ili suo scettro ad Amsterdam.

Gli scambi finanziari ed azionari erano una delle sicurezze della City, da sempre centro nevralgico della finanza europea e mondiale.

Prima per volume di affari, la City, dopo appena 40 giorni di Brexit effettiva, vede il suo primato andare ad Amsterdam. Per il momento la differenza tra le due piazze è minima, la potrebbe aumentare in futuro, se il Regno Unito non saprà far fronte alla nuova realtà.

Per il New Financial Thinktank, è improbabile che ci sarà molta differenza in termini di volumi di capitali e di profitti perdite, e la perdita del primato è più propagandistica che pericolosa per gli affari.

Il concetto di volume di captali, fa infatti sapere William Wright, esponente del Thinktank, è infatti abbastanza astratto, soprattutto in tempi moderni, dove questo parametro è governato da algoritmi.

Le commissioni sugli scambi oggi sono enormemente basse, e quindi un grande o piccolo volume non fa certo una differenza sostanziale, per una borsa affari.

Un concetto però viene rilevato, da Wright, per quel che riguarda il volume scambiato, e riguarda il numero di investitori. Certamente, essere la prima piazza di un continente, aiuta a trovare gli investitori, sia per chi compra che per chi vende.

Altro aspetto negativo, per Londra, nella perdita della sua posizione dominante, è anche la perdita del mercato finanziario denominato in euro, che ha causato il fallimento dei negoziati per l’accordo di equivalenza con l’Europa.

Questo significa che molte aziende di trading finanziario britanniche hanno smesso automaticamente di esistere il 31 dicembre 2021, perché non equivalenti a quelle europee, secondo le regole comunitarie.

Secondo la Banca d’Inghilterra però, un nuovo accordo di equivalenza con Bruxelles, arriverà, e sarà conveniente per entrambe le parti.

Clicca qui e scarica la nostra app https://telelondra.uk/App​ puoi vedere gratuitamente tutte le puntate precedenti

Ricorda che ci puoi vedere anche sulle smart tv SAMSUNG

Abbiamo anche una pagina Facebook: https://www.facebook.com/telelondra/​

Oppure seguici sul nostro sito telelondra.uk

TELELONDRA il primo canale televisivo degli italiani in UK