ERRORI NEL NUMERO DEI DECESSI COVID IN UK: STOP AI DATI GIORNALIERI

Il governo ha annunciato oggi che non rilascerà il bilancio delle vittime del coronavirus giornaliero per il Regno Unito dopo aver richiesto una revisione urgente.

Le cifre sono di solito rilasciate ogni giorno dal Dipartimento della sanità e dell’assistenza sociale.

Fonte worldmeter

Ma a seguito delle preoccupazioni sul modo in cui vengono registrati i decessi, è stato ora annunciato che le segnalazioni saranno sospese in attesa di un’indagine.

Questo dopo che il segretario alla salute Matt Hancock ha chiesto una revisione all’inizio di questo mese.

I capi di Public Health England hanno confermato che i decessi per covid segnalati potrebbero aver incluso persone risultate positive al virus prima di morire, ma decedute per altri motivi.

I funzionari affermano che la pubblicazione dei dati sui decessi giornalieri sarà sospesa mentre il problema è stato “risolto”.

Fonte worldmeter

Il professor Carl Heneghan dell’Università di Oxford, che ha individuato il problema con i dati, ha detto alla BBC che vi è stata “un’enorme variazione” nel numero di morti giornaliere riportate in Inghilterra.

Mentre NHS England attualmente registra 30-35 decessi al giorno, i dati di Public Health England mostrano spesso il doppio o più.

Il motivo è che chiunque sia risultato positivo al coronavirus ma poi è deceduto in seguito per un’altra causa sarebbe ancora incluso nelle cifre della morte da Covid-19.

“Abbiamo bisogno di statistiche corrette e accurate in modo da poter davvero comprendere la tendenza, altrimenti è molto difficile sapere cosa sta succedendo”, ha aggiunto.

Fonte worldmeter

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here