CORONAVIRUS: COLPITA DURAMENTE ANCHE LA PROSTITUZIONE

Che il coronavirus abbia davvero rinforzato spirito dei mariti? O li abbia resi leoni in gabbia? Voi cosa ne pensate?

Gli effetti del coronavirus non si vedono solo sulle acque chiare dei canali di Venezia, nella diminuzione dello smog e nei cieli stranamente limpidi, ma un cambiamanto sostanziale l’ha avuto anche il settore della prostituzione.

E mentre in Italia dovendosi adattare alla quarantena, molte hanno iniziato a offrire videochat ai clienti.

Altre, hanno chiesto aiuto allo Stato: il 12% ha infatti presentato domanda all’Inps per il bonus da 600 euro.

Lo riporta Escort Advisor, il sito di recensioni di escort più visitato in Europa con oltre due milioni di utenti mensili solo in Italia.

Per ora in UK il problema maggiore si limita alla mancata di lavoro data dal lockdown: ecco cosa ci ha raccontato, Francesca, escort italiana nel Regno Unito

Che il coronavirus abbia davvero rinforzato spirito dei mariti? O li abbia resi leoni in gabbia? Voi cosa ne pensate?

Ricorda che ci puoi vedere anche sulle smart tv SAMSUNG

Abbiamo anche una pagina Facebook, clicca e seguici su www.facebook.com/telelondra

Oppure seguici sul nostro sito telelondra.uk

TELELONDRA il primo canale televisivo degli italiani in UK

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here