Camera dei Lords vota sugli emendamenti della Brexit. No a cambiare gli accordi

Il nodo della frontiera in Irlanda è uno dei punti di disaccordo maggiori dei negoziati con Bruxelles per il trattato commerciale post-Brexit, insieme alla questione della pesca.

La Camera dei Lords ha votato, la scorsa notte, per stralciare gli emendamenti approvati dalla Camera dei Comuni, che autorizzavano il Governo a cambiare parte del protocollo sul Nord Irlanda.

La votazione è stata schiacciante, e ora la legge dovrà tornare alla Camera Bassa entro un mese, nel periodo più decisivo per la Brexit.

Il neo presidente americano Biden aveva espresso il suo sconcerto per gli emendamenti approvati il mese scorso, che avrebbero messo a rischio gli accordi raggiunti tra l’Unione Europea e il Regno Unito sulla frontiera tra le due Irlande.

Stesso sconcerto era stato espresso da molti esponenti della politica britannica, tanto che Simon Coveney, Ministro degli Esteri della Repubblica d’Irlanda, aveva parlato di violazione del Diritto internazionale.

Il nodo della frontiera in Irlanda è uno dei punti di disaccordo maggiori dei negoziati con Bruxelles per il trattato commerciale post-Brexit, insieme alla questione della pesca.

Vuoi assaggiare questa pasta? Clicca su www.difrancescofood.com

Clicca qui e scarica la nostra app https://telelondra.uk/App puoi vedere gratuitamente tutte le puntate precedenti

Ricorda che ci puoi vedere anche sulle smart tv SAMSUNG

Abbiamo anche una pagina Facebook: https://www.facebook.com/telelondra/

Oppure seguici sul nostro sito telelondra.uk

TELELONDRA il primo canale televisivo degli italiani in UK

FonteTELE LONDRA CHANNEL
Articolo precedenteTELEGIORNALE 9 NOVEMBRE 2020
Articolo successivoIL CONSOLATO RISPONDE: IN DIRETTA CON IL CONSOLE SOLINAS