Bonus vacanza anche per gli italiani all’estero?

Il credito d’imposta potrebbe essere erogato direttamente alla struttura turistica, che poi applicherebbe lo sconto al cliente.

Gli italiani residenti all’estero potrebbero usufruire del Bonus vacanza già previsto dal Governo Conte per rilanciare il turismo in Italia.

Attualmente il Bonus prevede un credito d’imposta per i pagamenti effettuati per i servizi turistici in Italia fino al 31 dicembre.
Questo credito fa presupporre che siano esclusi i residenti all’estero, perché il Bonus è elargito tramite uno sconto fiscale per chi paga tasse in Italia.

Ma ora è stato approvato un ordine del giorno dell’Onorevole Simone Billi della Lega, che chiede di considerare l’inclusione nel Bonus anche per gli italiani residenti all’estero, in modo che possano trascorrere le vacanze in famiglia, anche se in difficoltà a causa della crisi economica.

Il credito d’imposta potrebbe essere erogato direttamente alla struttura turistica, che poi applicherebbe lo sconto al cliente. Abbiamo sentito l’Onorevole Billi in merito all’iniziativa.

Clicca qui e scarica la nostra app https://telelondra.uk/App puoi vedere gratuitamente tutte le puntate precedenti

Ricorda che ci puoi vedere anche sulle smart tv SAMSUNG

Abbiamo anche una pagina Facebook: https://www.facebook.com/telelondra/

Oppure seguici sul nostro sito telelondra.uk

TELELONDRA il primo canale televisivo degli italiani in UK

Questa puntata è offerta da Pizza Bellissima – Facile divertente pronta in 5 minuti. Clicca qui per acquistarla http://www.pizzabellissima.co.uk/

FonteTELE LONDRA
Articolo precedenteSIGFRIDO RANUCCI: I MEDIA POSSONO INFLUENZARCI?
Articolo successivoGIUSEPPE REMUZZI: AUTOPSIA DI UNA PANDEMIA