Tutti al mare! Polemiche sui giornali

Intanto la polizia ha rinforzato il suo organico per gestire la situazione che ha visto anche incidenti e comportamenti antisociali, mentre l’ospedale di Bournemouth ha dichiarato uno stato di allerta.

Il gran caldo di questi giorni ha fatto riversare tantissimi britannici sulle spiagge del sud dell’Inghilterra, scatenando le polemiche di quanti sono allarmati dal coronavirus.

Le immagini che vedete sono state girate ieri da Tele Londra sulla spiaggia di Brighton, dove famiglie, giovani e adulti si sono goduti i 30°C registrati in questi giorni.

Ma se la popolazione britannica non sembra per nulla allarmata, i giornali hanno criticato questi atteggiamenti, denunciando i congestionanti al traffico riportati dalle autorità sulle località balneari come atteggiamenti irresponsabili.

Secondo il consigliere scientifico del Governo Whitty, questi atteggiamenti faranno salire di nuovo i contagi, parlando dell’episodio come quello di maggior gravità da quando è iniziata l’emergenza.

L’affluenza era talmente alta che sono state raccolte, secondo Whitty, 33 tonnellate di rifiuti dalle spiagge inglesi.

Ma di fronte a chi chiede la chiusura delle spiagge, il deputato del Dorset Ellwood parla di misura inapplicabile, richiamando solo al senso di responsabilità dei cittadini.

Intanto la polizia ha rinforzato il suo organico per gestire la situazione che ha visto anche incidenti e comportamenti antisociali, mentre l’ospedale di Bournemouth ha dichiarato uno stato di allerta.

Clicca qui e scarica la nostra app https://telelondra.uk/App puoi vedere gratuitamente tutte le puntate precedenti

Ricorda che ci puoi vedere anche sulle smart tv SAMSUNG

Abbiamo anche una pagina Facebook: https://www.facebook.com/telelondra/

Oppure seguici sul nostro sito telelondra.uk

TELELONDRA il primo canale televisivo degli italiani in UK

Questa puntata è offerta da Pizza Bellissima – Facile divertente pronta in 5 minuti. Clicca qui per acquistarla http://www.pizzabellissima.co.uk/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here